lunedì 25 febbraio 2013

Homemade edible glitter recipe

Hooray! Pare che qualcosa di molto simile (non esattamente identico) ai glitter per decorare le cupcakes o i biscotti sia molto molto economico e facile da fare! 
Come? Bastano 10 minuti di orologio, un po' di zucchero, del colorante e tanta voglia di sperimentare! Vi ho incuriosito eh?

HomeMade Edible Glitter!

glitter cake
Glitter per dolci, meglio noti come EDIBLE GLITTER o GLITTER DUST

Ingredienti:

30 gr. di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di colorante (io rosso per avere il fucsia)

Procedimento:

Mescolate lo zucchero e il colorante in una fondina.

Fate "cuocere" a bagnomaria per 10 min. circa. (L'espressione corretta sarebbe asciugare, quindi potreste anche usare il forno ma io non mi sono fidata, temevo che lo zucchero caramellasse).

Penso si conservi piuttosto a lungo in barattoli di vetro... comunque molto presto proverò altri colori e anche l'asciugatura in forno e vi aggiornerò coi risultati, quindi... controllate il blog :)

Lo so... una ne penso e cento ne faccio!
                                                                     by ogniricciouncapriccio 

domenica 24 febbraio 2013

Torta di mele, leggerissima...

Salve gente! :D
Quella di quest'oggi è una torta facile facile e piuttosto leggera...
La ricetta originale è delle Simili ma l'ho riadattata alle mie esigenze, come al solito...
Il risultato è una cosa troppo buona, la adoro!

p.s. mi scuso per le foto con il "sottotortiera" ma è praticamente impossibile spostarla da tanto è soffice!

Torta di mele  
per una tortiera di 24cm di diametro 

ricetta torta mele
una super torta di mele!
Ingredienti:
2 mele pittosto grosse 
150 gr. di farina "00"
120 gr. di zucchero
3 uova
50 gr. di latte
25 gr. di burro fuso tiepido
1 limone
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
fiocchi di burro e zucchero per la superficie (eventualmente anche un'altra mela tagliata a spicchi)

Procedimento:

Preparate la buccia del limone grattugguata e spremetene il succo.

Poi tagliate a cubetti le mele e irroratele col succo del limone per evitare che anneriscano.

Ora mescolate tra loro farina, lievito e sale.

A parte, montate come per il pan di Spagna lo zucchero con le uova. (l'impasto deve triplicarsi di volume). A questo aggiungete poi, mescolando con un cucchiaio di legno, le polveri.

Fatto ciò incorporate le mele.

Ora versate il latte a filo e il burro fuso intiepidito. Mescolate fino ad assorbimento.

Trasferite il tutto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato.
Se volete, aggiungete una mela a spicchi per abbellire la superficie, altrimenti limitatevi a cospargerla con lo zucchero e i fiocchi di burro.

Versate in forno a 180°C per 40 min. circa.

torta di mele light
vedendo questa torta di mele... non avete già acceso il forno??

 Sentite il profumino?  Che acquolina!
 

A presto con nuovissime idee!                    by ogniricciouncapriccio                                                                       
TIPS: usate la tortiera più bella che avete, la torta risulterà talmente soffice che sarà impossibile spostarla, a meno di foderare lo stampo con della cartaforno.

domenica 17 febbraio 2013

Fudge al cioccolato

KABOOOOOOOOOM! E' con immenso piacere che torno a condividere col mondo le mie creazioni!

LO SO CHE E' QUARESIMA MA... non è un buon motivo per fare la dieta!

Riepilogando, stasettimana ne ho veramente avuto abbastanza di rosso, cuoricini, coppiette, frasine sdolcinate & quant'altro... San Valentino per me non è altro che la festa del cioccolato e, in quanto tale, bisogna renderle onore!
La ricetta che vi presento è molto semplice: si tratta di una sorta di cioccolatini -che si conservano fuori dal frigo- americani. Sono ottimi per chi non è abile nel prepararli in casa, per chi adora i gianduiotti, per chi vuole sorprendere i bambini, per chi vuole sbarazzarsi di cioccolato, per chi vuol fare bella figura ma in cucina è un disastro ecc. Insomma, per tutti! :)

FUDGE AL CIOCCOLATO
ricetta fudge
le mie fudge al cioccolato

Ingredienti:
200 gr. di cioccolato fondente
170 gr. di latte condensato
30 gr. di burro a pezzetti

Procedimento: 
Per prima cosa spezzattate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria col burro.
Una volta sciolto toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare uno o due minuti, non di più. A questo punto aggiungete il latte condensato e mischiate bene. 
Versate il composto in una teglia rivestita di pellicola per alimenti o, ancor meglio, in uno stampo di silicone (io ho usato gli stampini dei cupcake e poi ho fatto le fudge a forma di "fetta"). Livellate la superficie e mettete in frigo per 2 ore -lo so, è un enorme sacrificio, ma ci vogliono proprio tutte!- 
Trascorso questo tempo date forma, tagliandole, alle vostre fudge e... gustatele! 

ricetta fudge cioccolato
appena tolta dallo stampo... ecco la prima fudge!

fudge cioccolato
non vi hanno fatto venire voglia?
 Siete ancora qui??? 
Forza, correte in cucina e fatemi sapere cosa ne pensate! 
                                                                   by ogniricciouncapriccio

domenica 10 febbraio 2013

Fossette golose

Siete amanti del cioccolato?! Questi biscotti fanno per voi!

Ok, a primo acchito sembrano chissà cosa, ma, sinceramente, trovo che i biscotti in sè non siano niente di eclatante, nel senso che fanno la loro "porca figura" sia per come si presentano, sia per la loro indiscutibile bontà ma, in sostanza, si tratta di una frolla al cacao con un po' di cioccolato bianco sopra! Quindi li possono preparare davvero tutti!
Io li ho fatti in occasione di S. Valentino -anticipato-, quindi nelle foto sono pieni di cuoricini ma, volendo dare sfogo alla fantasia, li trovo particolarmente versatili e adatti a molte occasioni (es. mettere un piccolo fiore di zucchero su ognuno in occasione della festa della mamma...)

biscotti

Ancora una volta la ricetta non è mia ma l'ho presa da questa meraviglia di blog qui (Menta e Cioccolato)
Avete  gia l'acquolina?

Fossette golose

fossette golose
le mie fossette golose

Ingredienti:

300 gr. di farina "00"
70 gr. di amido di mais
50 gr. di cacao amaro
1 cucchiaino di lievito
2 pizzichi di sale 
250 gr. di burro freddo a pezzetti
3 tuorli
150 gr. di zucchero semolato
300 gr circa di cioccolato bianco e zucchero semolato per la copertura

Procedimento:

Mescolate le polveri (avendo cura di setacciarle perchè il cacao spesso è grumoso) e aggiungete, sempre mescolando, i tuorli. Unite anche il burro e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo con cui formerete un panetto apiattito -Montersino docet- che lascerete riposare in frigo, avvolto in pellicola trasparente per mezz'ora circa (io tutta la notte).

[... Nel frattempo fate il bucato, passate l'aspirapolvere, leggete, ecc...]

Ora riprendete la pasta, reimpastatela un po' (si indurisce parecchio) e formate delle palline da 15 gr. circa l'una (o anche più grandi, dipende dai gusti).
Passate una metà di ogni pallina nello zucchero e appoggiatela  dalla parte che ne è priva su una placca rivestita di cartaforno. Fate una "fossetta" su ogni biscotto con ... beh io ho usato le dita! Magari qualcuno è più fortunato di me e riuscirà a rimediare qualche attrezzo di fortuna... :P
Ora cuoceteli a 180° per 15 minuti circa, rischiacciate le fossette che durante la cottura si saranno alzate a causa del lievito e lasciateli raffreddare.

Preparate il cioccolato fuso e versatelo nelle fossette. Io, che li ho fatti più volte, ho provato sia a scioglierlo a bagnomaria che come indicato nella ricetta originale, col microonde. In pratica:

Col microonde: mettete il cioccolato in una sac à poche di quelle usa e getta senza tagliarla, la mettete nel microonde e lo accendete - non al massimo -, lo fermate e sciacciate un po' la cioccolata, lo riaccendete... Per 4-5 volte, poi tagliate la sacchetta e versate il cioccolato nelle fossette. State attenti a non far sciogliere la sacca, è plastica!

A bagnomaria: si fa sciogliere il cioccolato e, o lo si lascia rapprendere un pochino e poi si usano 2 cucchiaini per versarlo nelle fossette oppure lo si versa in un cono di cartaforno. E' decisamente più scomodo, bisogna essere veloci e si sporca un sacco! 
A voi la scelta...

Carrellata di foto...


fossette golose

cioccolato

fossette golose
Fossette golose decorate con cuoricini di zucchero e di cioccolato kinder, fatti da me con la sac à poche

Spero vi piacciano!                                       by ogniricciouncapriccio

giovedì 7 febbraio 2013

Giovedì... Gnocchi!

Ho mangiato per anni quelli che preparava mia nonna e li adoravo, letteralmente. Ora che l'età non le permette più di prepararne in quantità ho deciso -scetticamente- di provare a farli io.
La ricetta è a dir poco imbarazzante, contiene il minimo indispensabile perchè si possano definire gnocchi. Dunque, prepariamoli!

Gnocchi di patate fatti in casa
senza uova

gnocchi patate ricetta

Ingredienti:
Nelle stesse quantità: patate e farina "00" ( o perlomeno, farina fino a quando le patate ne assorbono)
un pizzico di sale

Procedimento:
Lavate le patate con la buccia e mettetele a bollire fino a quando sono cotte (fate la prova stuzzicadente, dovrebbero volerci una quarantina di minuti). Poi scolatele, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Lasciatele raffreddare prima di mettere le mani in pasta ;)
Quindi aggiungete la farina e iniziate ad impastare. Aggiungete farina fino a quando l'impasto risulterà morbido ma non appiccicoso.
Fate dei serpentelli e tagliateli della grandezza desiderata. Volendo passateli sulla forchetta 1 ad 1 per ottenere le righe caratteristiche di quelli che si acquistano. (credo esista un attrezzo apposta, comunque non siamo tanto esigenti!)

Ricordatevi di infarinarli dopo averli tagliati, altrimenti si appiccicheranno!

Cuoceteli in acqua salata fino a quando galleggiano (3 minuti da quando l'acqua bolle dopo averli buttati). Conditeli come più vi piace!

Ciao!                                                        by ogniricciouncapriccio

mercoledì 6 febbraio 2013

Biscotti integrali -dietetici- "a modo mio"

A modo mio perchè la ricetta me la sono inventata di sana pianta. 

Se non amate il sapore dei cereali non prendetela nemmeno in considerazione (fonti autorevoli hanno avuto da ridire sulla consistenza e sul sapore della crusca che, a detta loro, era un po' forte).

L'idea è nata dal fatto che volevo preparare dei biscotti "sani" o perlomeno più sani del solito ---> con meno colesterolo. Ecco perchè questa ricetta non contiene burro e tuorlo d'uovo.
L'effetto light si è un po' perso per strada a causa del contenuto di uvetta ma che ci volete fare, devono pur avere un loro perchè, no?! Inoltre, l'uvetta ha un sacco di proprietà benefiche! 
Più che biscotti sembrano dei mini dolcetti, personalmente mi sono piaciuti molto, specialmente per la consistenza nè soffice nè croccante.
Ad ogni modo a voi lettori l'ardua sentenza:

Biscotti integrali dietetici

biscotti integrali

Ingredienti per una quarantina di biscottini:
100 gr. di farina di riso (secondo me si può fare anche 50 di riso e 50 normale)
50 gr. di farina integrale
40 gr. di crusca di grano (volendo, se non vi piace molto il sapore, diminuite la dose, avendo cura di ridurre anche il dosaggio dei "liquidi", ovvero l'olio e/o l'acqua -> togliete olio se li  volete più leggeri)
80 gr. di zucchero di canna (si può sostituire con 40 gr. di zucchero semolato)
10 gr. di fruttosio (si può sostituire con un pari quantitativo di zucchero semolato)
1 cucchiaino di miele 
60 gr. di albume (= 2 albumi)
60 gr. di olio di semi vari
30 gr. di corn flakes ridotti in piccoli pezzi
70 gr. di uvetta sultanina (ma se preferite potete usare il cioccolato a pezzi, ovviamente i biscotti saranno più grassi e calorici)
30 gr. di acqua di ammollo dell'uvetta
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina (facoltativa)

Procedimento:
Mescolare le farina, la crusca, lo zucchero, il fruttosio, il sale e la vanillina. Aggiungere poi gli albumi e mischiare. Continuando a mescolare, aggiungete l'olio poi i cereali, l'uvetta e l'acqua.
A questo punto con 2 cucchiaini fate delle palline e adagiatele su placca foderata di cartaforno e mettete in forno preriscaldato a 180°C per 12 minuti circa.


N.B. Ho provato a contare all'incirca quante Kcal contiene ciascun biscotto e il risultato è stato 41. Non male per un biscotto fatto in casa!  :)

A brevissimo per altri post!                         
                                                                  by ogniricciouncapriccio

sabato 2 febbraio 2013

Salatini alla pizzaiola

Buonasera a tutti! Quello che sto vivendo è un weekend di fuoco fra i libri, ma, se tutto va bene, da settimana prossima sarò attivissima sia sul blog che ai fornelli!!! *.* tenetevi aggiornati!

Oggi parliamo di... una ricettina - provata tanto tempo fa, fatta e rifatta - di un antipasto sfizioso, facile e soprattutto SALATO (ci sta un ooooooooooh, alla buon ora!). Curiosi?! Eccovi:
 
 SALATINI ALLA PIZZAIOLA

ricetta salatini

Ingredienti:
180 gr. di farina "OO"
100 gr. di parmigiano grattuggiato
80 gr. di burro
concentrato di pomodoro o ketchup
sale 
olio
origano

Procedimento:
Come per la frolla mescolate la farina col parmigiano e il sale, aggiungete il burro a pezzetti, il ketchup/concentrato (io ho usato il kechup) -per farlo "arrossire"- e impastate. Formate un disco e lasciatelo riposare in frigo, avvolto da pellicola trasparente, per mezz'ora.
Stendete la pasta e... lavorate di fantasia (evidentemente io ne ho avuta poca): potete fare dei biscotti, dei grissini... 
Prima di infornarli spannellateli con dell'olio e spargete un po' d'origano (io ho usato l'acqua e l'origano del nostro orticello :P) poi cuoceteli in forno preriscaldato a 170°C per 20 minuti circa.

Serviteli freddi e se siete amanti della pizza... beh, raddoppiate pure le dosi!!!

A prestissimo, anche se vorrei che fosse già lunedì sera!    
                                                                           by ogniricciouncapriccio

NB: Naturalmente l'idea originale non è mia, ma l'ho scovata qui 

P.S. Se l'aggiunta dei cuoricini al blog risulta fastidiosa alla lettura, scrivetemelo qua sotto e provvederò a levarli :D