giovedì 28 novembre 2013

Tutorial biscotti decorati con pasta di zucchero

Ciao a tutti!
Quest'oggi vi posto il mio primo tutorial fotografico!
Riguarda i biscottini decorati con la pasta di zucchero, ve li ricordate?
Secondo me sono un'ottimo regalino homemade&low cost, nonchè una valida alternativa per addobbare l'albero di Natale!

Per realizzarli vi servono solo due mani, un coltello e un pennellino... Enonditechenonliaveteincasa!!!

Spero vi piacciano :D

TUTORIAL BISCOTTI DECORATI CON PASTA DI ZUCCHERO

biscotti decorati con pasta di zucchero tutorial

Ingredienti: pasta di zucchero (ricetta qui) , biscotti tipo frollini (ricetta qui), marmellata o nutella o dulce de leche

tutorial pdz

1. Scegliere un cutter più piccolo del biscotto.
2. Preparare una pallina di pasta di zucchero del colore desiderato.
3. Stenderla sottile.
4. Ritagliare la formina col cutter.
5. Stendere un velo di marmellata/nutella/dulce de leche sul biscotto.
6. Adagiare la pasta di zucchero e farla aderire bene.



tutorial pdz

1. Preparare una pallina di pasta di zucchero, molto più piccola della precedente.
2. Stenderla a salsicciotto.
3. Appiattire il salsicciotto.
4. Prenderlo da un capo e schiacciare 2/3 volte la parte superiore.
5. Iniziare ad arrotolare fin dove avete assottigliato il lato superiore.
6. Schiacciate la parte sopra e arrotolate fino ad esaurire la pasta.
7. Infine portate verso l'esterno i petali con l'aiuto di un coltello.


tutorial pdz

1. Preparate 3/4 roselline.
2. Bagnate poco un pennellino e usatelo per bagnare la base, dove andrete ad incollare la rosa.
3. Adagiate la rosa e premete leggermente per farla aderire.
4. Continuate fino al risultato desiderato.

tutorial pdz

1. Per le foglie: prendete una pallina di pasta di zucchero verde grande quanto mezza rosa.
2. Stendetela sul vostro indice, dandole una forma ovale.
3. Schiacciatene le estremità
4. Passate un po' d'acqua sulla base e adagiatevela. Con un coltello appuntito disegnate le venature.
5. Inserite i restanti elementi (fiori/foglie, se volete).

tutorial pdz

1. Come per la foglia si possono realizzare altre forme, come un cuoricino: è sufficiente partire da un ovale, schiacciare una sola estremità e praticare un incisione sul lato opposto a questa.
2. Se volete, dopo aver applicato tutti gli elementi, con l'aiuto di un pennellino, passare un po' di colorante in polvere glitterato.

biscotti decorati con pasta di zucchero
 
Ora basta lasciarli asciugare una notte, impachettarli e il gioco è fatto!

Buona serata a tutti!
by ogniricciouncapriccio

giovedì 21 novembre 2013

Macarons... la ricetta!

Ci sono "quei" momenti.
Quelli in cui vedi un dolce e te ne innamori perdutamente.
Schiacciando il naso su una vetrina di pasticceria. O "entrando" nello schermo del computer per ammirare una di quelle fiabesche foto di pinterest.
E pensi: lo devo assolutamente provare a fare.
Magari mi riesce!
E con tutto l'ottimismo della galassia inizi: cerchi la ricetta, ma non una qualunque, ne vuoi una che sia una garanzia di successo.
Per questa, io scelgo Montersino. Così sono certa che, in caso di risultato disastroso, la colpa sarà al 100% della mia imbranataggine.
Cominciamo: ingredienti sul tavolo, pesati e setacciati.
Preparo l'impasto. Piano, con calma, seguendo alla lettera la ricetta.
Viene perfetto, denso al punto giusto. Non avevo dubbi, mi fido ciecamente del Maestro.
E' fatta, penso: li devo solo cuocere. Ecchessaràmmai?
Prima teglia: inforno, seguo la cottura abbassando la temperatura al momento giusto e quando sono pronti quasi mi commuovo: sono perfetti.
Allora, parto, superfelicissima con la seconda teglia.
Malauguratamente decidendo di iniziare a lavare i piatti mentre questa seconda cuoce.
Tic-tac.
Passano due minuti di troppo prima che io mi ricordi di abbassare la temperatura.
Ed ecco che il mio sentirmi ultrasupermegafaighissima scema. In un istante.
Masse informi, esplose. Chiazze colorate, piene di crepe. Che a tutto assomigliano, ma niente hanno dei macaron.
Ho una stretta al cuore. 
Continuo la cottura, sperando nel sapore.
E almeno su quello, niente da dire.

macarons ricetta

macarons ricetta

Macarons
una ricetta di Luca Montersino

macarons ricetta

Ingredienti:

350 gr. di zucchero a velo setacciato
215 gr. di farina di mandorle setacciata
190 gr. di albumi a temperatura ambiente
90 gr. di zucchero semolato
30 gr. di farina debole ("00") setacciata
coloranti alimentari q.b.

macarons ricetta

macarons ricetta

Procedimento:

1. Montare gli albumi con lo zucchero semolato, come nella preparazione delle meringhe.

2. A questo punto, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto, incorporate, nell'ordine: lo zucchero a velo, la farina di mandorle e la farina "00".

3. Dividete il composto e date ad ogni parte il colore che desiderate.

4. Trasferite il composto in una sac à poche e disponetelo a piccoli mucchietti sulla teglia dopo averla rivestita con cartaforno.

5. ATTENZIONE: Cuocete a 180°C per i primi due minuti e proseguite la cottura a 150°C per 10-12 minuti (forno statico, solo sotto, teglia in mezzo).

Farcitura: io avendo sbagliato non ho preparato la ganache, altrimenti mi sarebbe certamente avanzata... ho optato per il dulce de leche.... salandolo! Noooot bad :)
A voi, che sarete certamente più bravi consiglio una ganache al cioccolato bianco aromatizzata al gusto che più vi piace!

macarons ricetta

macarons ricetta

E... il mio piccolo disastro!


Baci a tutti!
By ogniricciouncapriccio

sabato 16 novembre 2013

Torta cioccolatosa supersoffice e senza burro!

Niente burro.
Ma, questa volta, ho aspettato a dirlo.
Prima l'ho sottoposta ai miei scrupolosi assaggiatori.
E solo dopo gli elogi per l'incredibile sofficità, ho "sputato il rospo".
Ma nessuno ci crede ancora adesso.

Ma voi vi fidate, vero?

Torta cioccolatosa supersoffice senza burro

torta veloce al cioccolato senza burro ricetta

Ingredienti

200 gr. di cioccolato fondente
150 gr. di yoghurt greco
100 gr. di zucchero
70 gr. di fecola di patate
2 uova
50 gr. di farina "00"
30 gr. di olio di semi di mais
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito
una tazzina da caffè di riccioli di cioccolato bianco

Procedimento

1. Preriscaldate il forno a 180°C. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo intiepidire.
2. Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero, finchè diventano chiari e spumosi.
3. Aggiungete al composto lo yoghurt e sbattete fino a completo assorbimento. Fate lo stesso col cioccolato fuso.
4. Ora, continuando a sbattere aggiungete prima la vaniglia, poi la fecola, il lievito, l'olio e la farina.
5. Montate a neve gli albumi e incorporateli al vostro impasto mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
6. Trasferite in una tortiera, livellate bene, cospargete col cioccolato bianco e cuocete per 30 minuti circa (fate la prova stecchino!)

torta al cioccolato veloce ricetta

-> l'impasto prima di andare in forno risulta molto denso: non vi preoccupate, è così che deve essere!

A presto miei cari!
by ogniricciouncapriccio

martedì 12 novembre 2013

Biscotti decorati con Pasta di zucchero e... un anno insieme!

Un anno. 
Un anno con voi.
E' già trascorso un anno.
Velocissimo. Fugace. 
Un anno fatto di tanti avvenimenti, di nuovi incontri, nuove amicizie, di belle persone che ti fanno sentire il loro incondizionato appoggio. 
Ma fatto anche di cose lasciate e perse, di persone a cui ho detto addio, di momenti che mai avrei voluto vivere.

Ricordo la sera in cui ho scritto il mio primo post, il silenzio in famiglia al rigurado per ben 6 mesi, le foto rubate a quei quattro dolci che misteriosamente si moltiplicavano di settimana in settimana, il supporto delle poche amiche che ne erano a conoscenza e l'entusiasmo dell'ormai ex fidanzato.

Da persona testarda, ambiziosa, che vuole fare la dura, ma che in realtà si scioglie letteralmente per poco, non so davvero da che parte iniziare a ringraziare ogni singola persona che visita, anche solo un attimo, il blog: per me, oramai lo sapete, è un modo meraviglioso per condividere ciò che amo fare, e voi siete la linfa vitale: un incommensurabile spunto, nonchè stimolo a migliorarsi. 

Da chi i dolci li mangia con gli occhi, a chi sta ad analizzare al centigrammo la ricetta, a chi si conta mentalmente le calorie, a chi non rinuncia al piacere della buona tavola: a tutti grazie per la fiducia che mi date ogni giorno!

Per festeggiare, oggi, vi presento questi biscottini decorati con pasta di zucchero: non tanto difficili quanto possono apparire, sono stati realizzati semplicemente con un tagliabiscotti, un coltello appuntito e un sabato sera disimpegnato XD

pasta di zucchero ricetta

pasta di zucchero ricetta

biscotti decorati

pasta di zucchero

Per la frolla -> Ricetta qui
Collante fra biscotto e pasta di zucchero: dulce de leche
I puntini sono in glassa reale (prossimamente)
Il resto...
Pasta di zucchero

Ingredienti:

450 gr. di zucchero a velo (+ 125 gr. circa per il piano di lavoro)
30 gr. di miele
30 gr. di acqua
20 gr. di glucosio
15 gr. di burro
2 fogli di gelatina
qualche goccia di succo di limone

Procedimento:

1. Ammollare la gelatina nell'acqua per 10 minuti. Nel frattempo setacciare lo zucchero a velo in una ciotola capiente.
2. In un pentolino mettere la gelatina con l'aqua, il miele, il glucosio, il burro e sciogliete il tutto a fiamma bassa (bassissima! se lo portate a bollore sarà da buttare!!): il risultato dev'essere simile all'acqua.
3. Versate sopra lo zucchero 3/4 gocce di limone  e il composto liquido e impastate energicamente finchè avrete un unico ammasso di zucchero, ancora un po' appiccicoso.
4. Mettete il vostro impasto sul tavolo dopo aver cosparso il piano con dello zucchero a velo e impastate, aggiungendo zucchero a velo, finchè la pasta non sarà più appiccicosa.

-> Conservazione: la pasta va coperta con pellicola trasparente e conservata in un barattolo di vetro o in un contenitore tipo tupperware. Si conserva in dispensa, anche per mesi.

pasta di zucchero

CONSIGLI

-> Se dovete usarla su una torta, come collante non usate creme ad alta base acquosa, altrimenti la pasta si luciderà. 
-> Se la torta che avete ricoperto va in frigo, non c'è nessun problema, la pasta di zucchero si mantiene perfettamente.
->Se doveste preparare molte decorazioni, potete iniziare alcuni giorni prima e lasciarle asciugare, in modo tale da doverle solamente applicare.
-> Per la colorazione della pasta di zucchero consiglio i COLORANTI IN GEL.
-> Se avete altre domande, chiedete pure!!!
pasta di zucchero

pasta di zucchero

pasta di zucchero

biscotti decorati da regalo

SE SIETE INTERESSATI AL TUTORIAL, SCRIVETELO E PROVVEDERO' A REALIZZARLO!

Vi abbraccio forte, uno ad uno!
Vostra, ogniricciouncapriccio

venerdì 8 novembre 2013

Torta soffice e veloce senza burro

Oggi, torta.
Torta. 
Ha qualcosa di magico questa parola.
Sarà che negli ultimi tempi ogni cosa è buona per provare a farci una torta.
O che mettermi a fare una torta mi ricorda quando la mamma la preparava per la domenica.
E a questo pensavo oggi, mentre dal finestrino del pullman vedevo scendere minuscole gocce di pioggia.
Malinconiche. Tristi. 
Come il cielo grigio dal quale silenziosamente scendevano.

Pensavo a cosa avrei preparato, a cosa avrei potuto sperimentare di nuovo.
Poi, appena arrivata, ho semplicemente pensato di "modernizzare" la ricetta della mamma (già presentata qui). E così, eccola... Facilissima, senza burro (e con molte calorie in meno!), decisamente più rapida e mooooooooooolto gustosa!
Provarepercredere ;)

torta facile e veloce senza burro

TORTA SOFFICE SENZA BURRO


torta facile e veloce al mascarponeIngredienti:
250 gr. di mascarpone
180 gr. di zucchero semolato
160 gr. di farina "00"
70 gr. di canditi (una confezione)
40 gr. di fecola di patate
2 uova
4 cucchiai di liquore all'anice
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Procedimento:

1. Lasciate che il mascarpone si ammorbidisca tenendolo un'oretta fuori dal frigo. Passate i canditi in una fondina con della farina e, aiutandovi con un cucchiaio, fate in modo che ne siano tutti ricoperti.

2. Con una frusta unite al mascarpone, nell'ordine, aggiungendo l'ingrediente successivo solo dopo il completo assorbimento del precedente: le uova, lo zucchero, la farina, l'anice, il lievito e la fecola. A questo punto versate i canditi e mescolate cosicchè risultino omogeneamente distribuiti.

3. Trasferite in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cuocete in forno già caldo a 180°C per 50 minuti circa (fate sempre la prova stecchino).

4. Una volta fredda cospargetela con abbondante zucchero a velo. 

torta facile e veloce al mascarpone  ricetta

-> il liquore all'anice può essere sostituito con qualsiasi altro.

-> lasciando a temperatura ambiente il mascarpone risulta più facile da lavorare e non rischiate lo sbalzo di temperatura frigo/forno.

-> potete sostituire i canditi con le gocce di cioccolato.

Vi auguro un dolcissimo weekend!
Un abbraccio forte, 
ogniricciouncapriccio

martedì 5 novembre 2013

Un pranzo, due invitati speciali, tante cose buone e... dei fagottini di sfoglia veloci!

Un pranzo. Due invitati speciali.
Amici miei, ovviamente.
Parola d'ordine: essere all'altezza delle aspettative.
O forse, più stupire.
Che dall'assaggio di "semplici" biscotti ad un pranzo completo ce ne passa.

Una giornata soleggiata. L'unica, fra tanta pioggia.
Un menù pensato tra il caos degli ultimi tempi.
Che tra una cosa e l'altra, è risultato vincente.
Un buon pranzo, nemmeno troppo pesante.
Ottima compagnia, tante risate.
Mi sono divertita troppo! E pure a preparare...
AH, sapete una cosa? TORNERANNO!

Purtroppo ho potutto fotografare poca roba, quindi vi mostro quel poco che posso, lasciandovi un'idea per un antipasto sfizioso che è stato molto gradito! Eccone una parte:

antipasti sfoglia

In alto: fagottini (ricetta sotto)
A sinistra: pizzette veloci
A destra: mini tortine salate di zucchine (con 1 rotolo di pasta sfoglia ne sono venute 12)

focaccia salata

La mia focaccia è stata definita la seconda migliore dopo l'autentica ligure!!! Mi sono sentita troppo orgogliosa! La ricetta potete trovarla qui

Per il primo ho solo la foto delle crespelle prima della farcitura, cosa alquanto inutile, le dovrò rifare per postare la ricetta... (per la gioia della mamma!)

Il secondo l'ha preparato lei, la mamma (emenomalechecisonolemamme!) XD

Per il dolce invece ho preparato la "torta da pasticceria" (sui bordi ho applicato delle stisce di cioccolato fondente, create fondendo il cioccolato, strisciandolo con un cucchiaino sulla cartaforno e mettendolo in frigo a solidificare -non va fatto troppo sottile o si spezza- meglio che buttare riccioli di cioccolato ovunque e tanto tempo risparmiato!)

torta da pasticceria ricetta

Coooooomunque, ecco la ricetta per gli antipasti... avrebbero dovuto essere dei vol au vent ma... così son più veloci :P

Fagottini di sfoglia al crudo, formaggio & funghi

antipasti ricetta veloce

Ingredienti per 12 fagottini:

1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
100 gr. di prosciutto crudo in una sola fetta
100 gr. di formaggio spalmabile
100 gr. di panna ai funghi

Procedimento:

1. Tagliate, con un coppapasta, dei cerchi di sfoglia, e cuoceteli in forno a 200°C fino a doratura. Poi fateli raffreddare.

2. Preparate il ripieno: inserite nel mixer il prosciutto a pezzetti e tritatelo molto finemente, fino a che non diventa quasi una "pasta". Trasferitelo in una ciotola e mescolatelo al formaggio e alla panna, fino ad ottenere un composto omogeneo.

3. Tagliate orizzontalmente vostri "cilindri" di sfoglia, con l'aiuto di una sac à poche versate un po' d'impasto sulla parte inferiore e coprite con la restante parte. Conservate in frigorifero ed estraeteli una mezz'oretta prima di servirli.

N.B. NON preparateli il giorno prima o la pasta si inumidirà, perdendo la propria croccantezza. L'ideale è farcirli due orette prima di servirli.

A presto!!! 

By ogniricciouncapriccio