lunedì 9 gennaio 2017

Cannoncini di sfoglia alla crema pasticciera, la ricetta passo passo per un risultato da pasticceria!

Di quelle rare volte in cui mettiamo piede in pasticceria per acquistare qualche pasticcino, io so già che ne uscirò con mezzo vassoio di cannoncini.
Non importa la quantità di altre scelte offerte, la novità del mese o il veg pasticcino di turno: per me il classico abbinamento sfoglia-crema non ha eguali.

Allora mi sono un po' ingegnata, provando a rifarli a casa. E...
Si può. Servono gli appositi supporti, ma sono facili da trovare e alla peggio l'e-commerce ci viene in soccorso.
E non vi dico con poca fatica che meraviglia ci tirate fuori. Provate e mi direte :) io ho giusto replicato ieri per un dolcissimo pensiero ;)

CANNONCINI DI SFOGLIA ALLA CREMA  
come in pasticceria (ricetta passo passo)

cannoncini alla crema pasticciera Montersino

Ingredienti per circa 16 pezzi
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
zucchero semolato fine q.b.
acqua q.b.
+
farcitura a piacere

Procedimento

1. Srotolate la pasta sfoglia e tagliate delle strisce nel senso della lunghezza. Devono essere poco più larghe dell'apposito attrezzo su cui andrete ad arrotolare la pasta per formare il vostro cannoncino.


pasticcini cannoncini passo passo cannoncini  di sfoglia passo passo

2. Una volta fatte le strisce, arrotolatele partendo da una delle due estremità del cannolo: abbiate cura di sigillare bene la parte finale, in modo che poi non vi fuoriesca il ripieno. Dopodichè arrotolate la striscia accavallando leggermente la pasta. Finite prima dell'estremità del tubo, altrimenti gonfiando la pasta se lo mangerà, e sarà poi impossibile estrarlo. Poi fateli riposare in frigorifero una mezz'oretta o finchè saranno ben freddi.


cannoncini di sfoglia passo passo cannoncini passo passo


3. Nel frattempo preparate uno sciroppo di acqua e zucchero: di solito io faccio a caso, metto circa un paio di cucchiai di zucchero e il doppio di acqua in un pentolino, faccio bollire un paio di minuti e lascio raffreddare.

4. Una volta freddi i cannoncini, spennellateli con lo sciroppo e spargete con dello zucchero a grana fine (non è necessario lo zucchero, ma a noi piace - per la grana fine è ottimo quello che si trova al lidl).

cannoncini sfoglia passo passo cannoncini passo passo ricetta

 5. Metteteli subito in forno caldo a 210°C (io uso lo statico sopra-sotto e li metto nella parte alta) per circa 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 190/200 e proseguite per altri 10 minuti o finchè saranno belli dorati.
cannoncini passo passo

cannoncini sfoglia passo passo cannoncini passo passo ricetta

6. Una volta tolti dal forno, dovete rimuovere lo stampino: vi consiglio di farlo quando i cannoncini sono ancora caldi, perchè se lo zucchero caramellato si attacca, vi si disintegrano in mano. Per toglierli, trovo che il metodo migliore sia premere leggermente il cilindro d'alluminio ed estrarlo ruotandolo. 


pasticcini passo passo cannoncini  crema passo passo

pasticcini cannoncini passo passo cannoncini crema passo passo ricetta

cannoncini ricetta passo passo

cannoncini alla crema pasticcera Montersino ricetta crema pasticciera Montersino

Ed ora non rimane che farcirli! Io sono rimasta sul classico, optando per una crema pasticciera alla vaniglia (trovate la ricetta di Montersino qui) che ho "alleggerito" con 100 gr. di panna montata con 20 gr. di zucchero :) Ovviamente vanno conservati in frigo.


e voilà! Pronti!

cannoli alla crema pasticciera Montersino

NOTE:

- Se ben montata la panna, questa farcitura lascia la pasta croccantina per circa 18 ore. Oltre andrei solo con una crema con un contenuto inferiore di acqua. 

- Mi raccomando, che la pasta sfoglia sia ben fredda prima di cuocerla, altrimenti si romperà.

- Consiglio di consumarli un paio d'ora dopo averli farciti.

- Per averli uguali a quelli da pasticceria, potete passare il buco con la crema nelle briciole di pan di spagna, nella granella ecc.

- Per capire se sono farciti perfettamente potete usare un trucchetto: bucate con uno stuzzicadenti il retro del cannoncino, così vedete se la crema arriva al fondo.

Provateli e fatemi sapere!

A presto, 
Ogniricciouncapriccio

6 commenti :

  1. Oh mamma O_O sono più semplici di quello che sembra e tu li hai resi perfetti con le tue preziose manine..complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Che goduria,gnam gnam,qualcuno per la mia colazione ci starebbe proprio bene,felice giornata,grazie per la celestiale visione

    RispondiElimina
  3. Che belli fai sembrare tutto semplice! Buona giornata

    RispondiElimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI