domenica 16 febbraio 2014

Baci di dama con le nocciole

Ciao a tutti!

Scusate la scarsa presenza negli ultimi giorni, ma ero impegnata per via della certificazione d'inglese, che oltretutto mi ha costretta a trascorrere il weekend nella grigia e -ahimè- piovosa Milano, senza il mio amico forno... No comment.

Fortunatamente -o forse no?- per voi, sono una ragazza previdente e avevo accantonato delle foto di dolci da presentarvi. Quindi eccovi oggi la nuova ricetta dei baci di dama, in alternativa a quelli già postati qua: questi li ho preparati utilizzando le nocciole, per avere un sapore e una texture -questi sono più croccanti- più simile agli originali: avrete infatti un sapore armonioso e delicato in un dolcetto decisamente attraente! Pronti a prepararli?

Baci di dama
con le nocciole

biscotti cioccolato ricetta

Ingredienti:

140 gr. di farina "00"
100 gr. di nocciole tostate
100 gr. di burro
100 gr. di zucchero semolato
cioccolato fondente q.b. (meno di 100 gr.)

baci di dama

Procedimento:

1. Mettete le nocciole nel mixer con lo zucchero e riducetele in polvere. Per fare questo ci vorranno pochi secondi, mixando ad intermittenza. (Se esagerate e non mettete lo zucchero le nocciole rilasciano l'olio e si trasformano in una sorta di "pasta" -parlo per esperienza-).
2. Trasferite il composto così ottenuto in una ciotola capiente e aggiungete la farina "00". Mescolate bene.
3. A questo punto mettete anche il burro freddo tagliato a cubetti e iniziate ad impastare velocemente: continuate finchè la pasta avrà un colore omogeneo. E' normale che non sia bella unforme ma tenda a creparsi.
4. Per essere certi che in cottura non si squaglino, una volta impastati, formate le palline e fatele riposare in frigo almeno un'ora. Trascorso il riposo mettetele direttamente nel forno già caldo, cuoceteli a 180°C per 10-12 minuti (statico, modalità sopra-sotto) e... voilà! Saranno perfetti!.

7. Lasciate raffreddare i biscotti. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e utilizzatelo per appaiare i vostri biscotti: ne basta davvero una quantità minima per ogni bacio, quindi non esagerate!

ricetta biscotti


Spero che la ricetta vi sia piaciuta! Se avete domande non esitate a chiedere!
A presto :)
By ogniricciouncapriccio

14 commenti :

  1. Direi che con queste delizie hai saputo farti perdonare :-P
    Bravissima e in bocca al lupo ^_*
    la zia cOnsu

    RispondiElimina
  2. Adoro i baci di dama e devo dire che ti sono venuti perfetti!!! Bravissima, assenza perdonata ^_^

    RispondiElimina
  3. Che belli !!!!!
    Ho provato ancora a farli ma in forno si appiattiscono troppo salvo i tuoi fantastici baci e provo con la tua ricetta!!!!
    Se puoi darmi un consiglio........un bacione :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia! L'unico consiglio che ti posso dare è non rilavorare la frolla quando la togli dal frigo, ma semplicemente staccare dei pezzetti e appallottolarli. Poi li appoggi sulla placca senza schiacchiarli e li metti direttamente nel forno già caldo. Se pensi che la frolla si sia scaldata li lasci un 10-20 minuti in frigo prima di cuocerli :)
      fammi sapere come ti vengono!
      Baci!

      Elimina
  4. Buoni i baci di dama! Che bello il tuo blog.Ho pensato a te per questo premio spero gradito

    http://incucinaconcecilia.blogspot.it/2014/03/grazie-erica.html

    ciao

    Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cecilia! Non appena ho un attimo lo ritiro! :) un abbraccio

      Elimina
  5. Complimenti per i tuoi baci di dama complimenti per i tuoi baci di dama sono bellissimi. Complimenti anche per tutte le altre ricette. Da oggi sarò una tua follower. Ti conferisco il premio Liebster Award se ti fa piacere riceverlo vai su http://www.ilovecookingsite.blogspot.com e segui le istruzioni.
    A presto

    RispondiElimina
  6. Che belli!!! Proverò a fare i tuoi baci di dama :)
    A presto
    Antonella

    RispondiElimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI