martedì 31 dicembre 2013

Cuori di San Valentino facili e veloci

Anche quest'anno è giunto al termine... Personalmente, anche se ho sempre pensato che domani non sarà che un giorno più di oggi, ne sono felice...
Questo 2013 è stato piuttosto difficile, fatto di continui alti e bassi, tira e molla e decisioni sofferte.
Al via quindi la lista dei propositi per il nuovo anno!
Non so voi, ma la mia lista è molto breve... tanto poi, non riuscirei a seguirli tutti!
Per il 2014 vorrei solo dare il 100% di me stessa in qualunque cosa decida di fare :)
A voi, miei cari, invece, auguro un anno meraviglioso, fatto di cose belle, di persone amiche, di giornate luminose, di amore, di viaggi, di scoperte, di pace e serenità... insomma, un anno all'altezza dei vostri sogni!

La ricetta di oggi, non me ne vogliate, ma non riguarda dolci tipici o tradizionali per il cenone, anche perchè sto mangiando quantità industriali di pandoro (che adoro) e panettone (che non adoro, ma va finito se voglio cucinare, quindi -.-): è una ricetta per una ricorrenza che ben presto sarà tra il peggiore incubo dei non pratici ai fornelli... eh, sì, proprio San Valentino! Che quest'anno sarà facile facile, ma di una bontà incredibile... perlomeno se amate le creme ;)

Cuori di San Valentino, facili e veloci

ricette san valentino

Ingredienti (con queste dosi ne ho ricavati 3 grandi ma la crema è avanzata, così ho riempito i bignè!)

- 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
- crema pasticcera:

200 gr. di latte intero
50 gr. di panna (+150 per alleggerire)
70 gr. di zucchero semolato
3 tuorli (circa 50 gr)
8 gr. di amido di mais
8 gr. di amido di riso
2 cucchiai di zucchero a velo (più o meno, dipende dai gusti)
vaniglia, semi di 1/4 di bacca

gocce di cioccolato (o fragole, lamponi...)

ricette san valentino
Procedimento:

Preparate la crema: In un pentolino mettete a scaldare il latte con i 50 gr. di panna e la vaniglia. Montate lo zucchero semolato con i tuorli, poi aggiungete gli amidi e mescolate bene. Trasferite il composto nel latte e portate a bollore. Solo quando il latte bolle e lo si vede "emergere", spegnete il fuoco e mescolate energicamente con una frusta. Trasferite la crema in una pirofila, stendetela, coprite con pellicola a contatto (altrimenti fa la crosta) e mettetela a raffreddare in frigo.

Nel frattempo preparate la sfoglia: semplicemente srotolate quella confezionata, piegatela in 2 nel senso della lunghezza e assicuratevi che aderisca bene, poi con un cutter a cuore ricavate tanti cuori in numero pari, bucherellateli e cuoceteli a 200°C per i primi 5 minuti e per altri 5 a 180°C in forno statico, soprasotto.
Una volta cotti, lasciateli raffreddare.

Riprendete la crema, e sbattetela per bene, finchè torna cremosa.
A parte montate la panna con lo zucchero a velo, poi inglobatela nella crema.
Trasferitela in una sac à poche e partite all'assemblaggio!
Mettete un cuore di sfoglia, fate uno strato potente di crema, mettete un po' di gocce di cioccolato, coprite con un altro cuore e volendo con altra crema e gocce di cioccolato!

ricette san valentino

ricette san valentino

ricette san valentino

Il bello di questo dolce secondo me è la sua versatilità: si può mettere il cioccolato così come inserire nella crema la frutta fresca; si possono fare molti più strati semplicemente usando una pasta sfoglia molto sottile; la crema pasticcera può essere aromatizzata al limone o fatta totalmente al cioccolato; la decorazione può essere variata, per esempio bucando il cuore che sta in cima e riempiendo il buco di crema...
Insomma, potete proprio prendere il/la  vostro/a ragazzo/a per la gola!!!

ricette san valentino

ricette san valentino

Consiglio: preparatele due orette prima di mangiarle e conservate in frigo fino a mezz'ora prima... oppure divertitevi ad assemblarli in due!!!

Con questa ricetta partecipo al contest "I dolci del cuore"

Ancora tanti auguri a tutti, ci sentiamo l'anno prossimo!

Bye bye, ogniricciouncapriccio

6 commenti :

  1. Ma che belli!!! Bellissima idea :) Buon anno nuovo, visto che ci sono!! :)

    RispondiElimina
  2. ottima idea sono bellissimi e immagino buonissimi!!:) mi piacciono molto brava!

    RispondiElimina
  3. Tanti tanti auguri cara Laura ( scusa per il ritardo ).
    Ti auguro che 2014 ti porti tanta serenità e che tutti i tuoi desideri diventino realtà !!!!!
    Fantastici i dolcetti li salvooooo !!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, me lo auguro tanto anch'iooooooooo :* :*
      ti abbraccio forte forte

      Elimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI