domenica 16 marzo 2014

Torta decorata per la festa del papà

Ecco. A me le idee arrivano nei momenti più disparati. Tipo quando c'è il sole e, mentre cammino, mi fermo con il naso all'insù, sorridendo, ammaliata da quel cielo cristallino. Oppure, mentre mi blocco, ammirando estasiata un ciliegio in fiore. Così come quando scorgo le avvisaglie di primavera vedendo spuntare piccoli, celesti e fragili nontiscordardime. Ma soprattutto durante quelle notti in cui il sonno tarda ad arrivare, e la mente vaga fantasticando sul domani. Proprio così è piombata l'idea di questa torta.

Una torta per il papà, che ho scelto di festeggiare in anticipo perchè il 19 non sarò a casa. Gusti associati secondo i miei, dato che lui non mi ha aiutato ("mi piace tutto", ha risposto). Colori usati a istinto, perchè nemmeno qui mi ha dato una mano (colore preferito? mmmh, non so... il nero?!). Il tema usato è il giardinaggio, perchè vedo mio padre coltivare piante e sistemare fiori da quando mi ricordo. Quindi, torta con orto è stata!

torta decorata

torta festa del papà

torta decorata

E...

anche se spesso mi lamento perchè brontola sempre (peggio di una donna);
anche se mi rompe le scatole quando passo tanto tempo a cucinare (ma poi è il primo a mangiare i miei dolci e guai ad avercelo tra i piedi mentre sforno i biscotti, perchè non fanno nemmeno in tempo a diventare freddi);
anche se non accetta le critiche ma pretende che gli altri lo facciano;
anche se ama fare la vittima sempre, persino quando ha palesemente torto;
anche se con la tecnologia è una frana;
anche se è permaloso, ma non si rende conto che con toni e modi non ci sa fare, e anche gli altri possono rimanerci male...
anche se fa l'orso, ma sotto sotto ha il cuore tenero;
anche se... l'ho già detto che è un brontolone?!

Beh.. In fondo in fondo gli voglio un mondo di bene :) <3

Siamo belli, no? :P
E se vi state chiedendo cosa c'era sotto tutte quelle decorazioni: pan di spagna con bagna al caffè e doppia farcitura: crema pasticcera e crema al mascarpone con cioccolato bianco e biscotti al caramello. Sui lati una semplice chantilly mentre le decorazioni ovviamente sono in pasta di zucchero, la finta erba è ghiaccia reale, la terra è fatta con frollini al cioccolato triturati, l'acqua... ve lo spiegherò poi :P Il tutto è homemade!!! 

La cosa di cui vado più fiera? I dettagli! Perchè sono quelli che fanno la differenza no?
(Adoro l'acqua e le patate!)

torta festa del papà

effetto acqua senza gelatina

torta orto

torta orto

torta orto

E infine... l'interno! (non potete capire la soddisfazione nel vedere che tutti gli strati erano perfettamente dritti!)

fetta torta farcita

Tempo stimato di realizzazione: 5 ore.
Tempo stimato di consumazione: 2 minuti. UNBELIEVABLE! (ok, ero troppo presa bene, è strabuona!)

Dato che il post è già lunghetto... Le ricette le metterò in settimana in un post a parte :)
Per il momento, vi saluto! Fatemi sapere se vi è piaciuta!

By ogniricciouncapriccio

18 commenti :

  1. che splendida torta un Papà molto fortunato - tanti auguri per la festa del Papà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo! Sono felice che ti piaccia!

      Elimina
  2. Wow che bella questa torta! Complimenti sei bravissima.
    Baci e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona! Diciamo che me la cavo :D Grazie per essere passata, baci!

      Elimina
  3. Complimenti che ricetta interessante... Colgo l'occasione per informarti che ho scelto questo blog per il premio THE VERSATILE BLOGGER AWARD - Il regolamento lo troverai cliccando su questo link: http://polveredizenzerocandito.blogspot.it/2014/03/un-ringraziamento-speciale-vittoria.html
    Ciao a presto! Oriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Oriana! In questo periodi stanno arrivando premi a gogo, non riesco nemmeno a starvi dietro!!

      Elimina
  4. Sono rimasta senza parole Laura!!!!! Una precisione ed una fantasia assolutamente da premiare! E' fortunato il tuo papà, diglielo e tu sei fortunata ad avere un papà che ti vuole un mondo di bene, si vede dallo sguardo! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu mi hai lasciato senza parole e quasi commossa nel leggere il tuo commento! Grazie davvero, di tutto cuore!

      Elimina
  5. La torta è strepitosa, ci hai messo il cuore e si vede....ma tu sei deliziosa! Bellissima e bravissima Laura :). Un bacione grande, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi commuovo! Grazie, sei Angela di nome e di fatto :) Un bacione

      Elimina
  6. Non è una torta, Laura, è uno scrigno di tesori! Fantastica davvero! Io più che mangiarla la metterei sul comodino, sempre vicina a me... o in stanza del papà... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahhahah! E non hai sentito mia nonna, che mentre la preparavo continuava a chiedermi: "Ma poi, come la tagli??"
      Grazie per i complimenti, troppo gentile, mi fai sentire ancora più orgogliosa di quanto già non lo sia!
      Un abbraccio forte :))

      Elimina
  7. Ma che carina!!! Un papà fortunato!!

    RispondiElimina
  8. Veroooo?! e pensare che si lamenta sempre!!! :P

    RispondiElimina
  9. Come sei dolce come la tua torta e fresca come la primavera che sta arrivando !!!!!!!!
    Bellissima la torta il tuo papà deve essere orgoglioso di te !!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto che lo sia!!! Grazie di tutto, sei sempre così dolce! Un abbraccio anche a te <3 <3

      Elimina
  10. Bravissima... mi piacciono le tue torte semplici e delicate. Hai molta fantasia...se ti va vieni a sbirciare il mio Blog http://torteperte.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria, vengo con piacere da te!

      Elimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI