domenica 26 aprile 2015

Torta ricotta e arancia

Ogni tanto mi partono quelle voglie di cimentarmi a preparare qualcosa che sembra essere complicatissimo solo per togliermi lo sfizio di dire "io lo so fare". -Vedi i macaron o i croissant.-
Oppure di preparare qualcosa di "cool" che tutti i blogger a destra e a manca pubblicano ed io non posso mica essere da meno. -Anche se, per questo, spesso e volentieri la mia parte anticonformista riesce a frenarmi.-

E poi ci sono quei giorni in cui torno a casa ed ho semplicemente voglia di fare colazione con una di quelle torte sofficissime e profumate che sanno di casa vera e che solo in casa puoi preparare.
Ecco come mi è venuta l'idea di questa torta. Tanto buona che nemmeno il tempo di sfornarla e ce la siamo divorata :D Non vedo l'ora di rifarla, magari al limone!

TORTA RICOTTA E ARANCIA

ricetta torta ricotta arancia light

Ingredienti per una tortiera da 22 cm.
120 gr. di farina "00"
120 gr. di zucchero semolato (60 e 60 separati)
100 gr. di ricotta 
70 gr. di amido di frumento
2 uova, tuorli e albumi separati
30 gr. di olio di semi di mais
1 arancia rossa
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

ricetta torta arancia light

Procedimento:
1. Lavate l'arancia e asciugatela. Grattugiatene la buccia e mescolatela alla ricotta fino a farla diventare cremosa. Poi, spremete il succo, eliminate eventuali semi e tenetelo da parte.
2. In una ciotola a parte, con uno sbattitore montate i tuorli con 60 gr di zucchero. Poi aggiungete, continuando a sbattere, gli ingredienti, nell'ordine: la ricotta, l'olio, il sale, l'amido di frumento, il lievito, una parte del succo, la farina, il restante succo.
3. In un'altra ciotola montate a neve gli albumi, poi, sempre montando aggiungete piano piano i restanti 60 gr. di zucchero, come per fare una meringa.
4. Prendete un cucchiaio di meringa e aggiungetela al primo impasto mescolando con una frusta per renderli più omogenei; continuate poi, aggiungendone metà alla volta e mescolando dal basso verso l'alto.
5. Trasferite il composto in una tortiera imburrata o foderata con cartaforno e cuocete a 170°C per una quarantina di minuti (fate la prova stecchino).
6. Una volta fredda spolverate con zucchero a velo.

ricetta torta light

ricetta torta ricotta light

ricetta torta arancia light

Se avanza, conservata in contenitori ermetici si conserva benissimo anche per 3 giorni (oltre non lo so, ci ho dovuto lasciare una fetta nascosta apposta per testarlo XD)

Spero la proverete!
A presto, ogniricciouncapriccio

16 commenti :

  1. Buona e sofficissima ne prendo una fetta per la colazione di domani :)
    Complimenti prepari sempre cose deliziose
    Un bacione
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Antonella, sono felice che le mie "creazioni" ti piacciano!

      Elimina
  2. Semplicemente deliziosa, mi piace molto l'abbinamento degli ingredienti,arancia e ricotta un binomio
    perfetto! Bravissima!!!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ci stanno Mooolto bene, non pensavo!

      Elimina
  3. Soffice, morbida e profumata e per la colazione va molto meglio questa che non qualcosa di più elaborato. Felice settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, diciamo che va a giorni. Anche se fosse stata una brioche non ci avrei mica sputato sopra :P

      Elimina
  4. Laura, come ti capisco! E' un periodo che io prediligo le ricette semplici, quelle ideali per la colazione o la merenda!! questa torta per la presenza di ricotta deve essere molto soffice, profumata all'arancia poi è perfetta!! buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti mi coglie la sindrome del "periodo": quello dei biscotti, quello del cake design, quello delle brioche ecc... XD Questa torta è super soffice, merita davvero :)

      Elimina
  5. si vede che e' buonissima e soffice come una nuvola, avrei voluto essere li' con voi a divorarla!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ci potremmo organizzare per la prossima volta!

      Elimina
  6. Anche per me è lo stesso, spesso ho voglia di mettermi alla prova e fare dolci complessi ma mi piace anche godermi i dolci che sanno di casa, come questo tuo, deve essere delizioso cara. Un saluto grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh, ma il tuo concetto di dolci elaborati sta almeno 100 metri sopra il mio, fai torte troppo favolose!! Non oso pensare quanto bene ti possano venire quelle semplici XD

      Elimina
  7. Ciao tesoro, sono un po' assente in questo periodo ma questa ricetta non potevo proprio perdermela :-) Ho l'acquolina in bocca :-P
    Buon we e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranquilla Consu! Grazie per essere passata, un bacio!

      Elimina
  8. Lo giuro, ho sbavato. Adoro queste torti semplici e sofficiose, grazie!

    RispondiElimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI