mercoledì 28 novembre 2012

Meringhe


Della serie non si butta via niente (specie di questi tempi)… 
Dopo aver fatto la crostata avevo due begli albumi inutilizzati, proprio come accade nella maggior parte delle preparazioni - non light ;) *ma io non appartengo a quella setta* - E mi chiedo sempre perchè ci vadano OVUNQUE i tuorli mentre gli albumi non se li fila nessuno. Perchè?!  E soprattutto… che farne?
Pensa che ti ripensa ho optato per delle belle meringhe che, vi assicuro, sono sparite a tempo di record! (immensa soddisfazione, potrò preparare altro molto presto :P).
Eccovi la mia personalissima ricetta delle



Meringhe alla francese

spumiglie


Ingredienti
X gr di albumi
2X gr di zucchero semolato (= il doppio della quantità degli albumi)
1 Cucchiaio di fecola di patate (trucco della nonna, serve a mantenere la forma)
1 cucchiaino di aceto bianco per ogni albume (sì, avete letto bene, aceto – e no, non sono impazzita! Serve a togliere "l'odore di uovo" che altrimenti persisterebbe anche dopo la cottura, rovinando il risultato finale)


Procedimento
Montate a neve ferma gli albumi. Continuando a mescolare con lo sbattitore incorporatevi lo zucchero, la fecola e l’aceto. Rivestite una placca da forno con la carta forno e, servendovi di una sac à poche distribuite il composto. – PERSONALIZZAZIONE: io le ho cotte nel forno a gas (sì, lo adoro) e ci hanno messo soltanto un’ora!!! Naturalmente con il calore al minimo e metà cottura col forno aperto. – Comunque, per i fortunati che non devono sempre rivolgersi ai santi pregando che quel dannato forno non bruci niente (e sì, i biscotti li brucia), le ricette tradizionali dicono di usare il forno elettrico preriscaldato a 90°-100°C per due ore o più, finchè saranno perfettamente asciutte.*

*Vi ricordo di prendere queste informazioni sempre con le pinze perché il tempo, oltre che dal forno, dipende anche dalla dimensione che date alle vostre meringhe.

dettaglio delle meringhe


IDEA GOLOSISSIMA: Una volta cotte, coprite la punta delle meringhe col cioccolato fondente fuso e poi fate solidificare… vedrete che bontà!


Esperimento con le poche superstiti :)
TIPS:
  • Utilizzare gli albumi senza residui di grasso del tuorlo o non monteranno.
  • Montate SEMPRE gli albumi da soli prima di incorporare lo zucchero, altrimenti non terranno la forma!!!
  • Dicono che gli albumi a temperatura ambiente montino meglio: personalmente li ho sempre utilizzati freddi e non ho mai avuto problemi, anzi!  
  •  
ricetta meringhe
eccone la dimostrazione... meringhe perfette!
  • e si può utilizzare lo zucchero a velo: bene, non fatelo mai -contiene amido-! O al massimo usatene una parte (non superate comunque metà della quantità prevista e tenete presente che ha un potere dolcificante superiore al semolato).
meringhe regalo
in versione regalo!
  • Potete sostituire l'aceto con il limone.

Saluti a tutti gente!
                                                        by ogniricciouncapriccio

2 commenti :

  1. fantastiche!!!!! a casa mia le meringhe le fa soltanto mia madre , che è bravissima!!!!! però, la dritta della fecola la voglio sperimentare!!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere!!! io da quando ci metto la fecola non ho più avuto problemi, ogni volta vengono una meraviglia :)

      Elimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI