domenica 10 marzo 2013

Angel cake, la torta degli angeli (light!)

Questa torta viene seriamente da un altro pianeta! Soffice e delicata, profumatissima di vaniglia... è detta anche angel food e non è difficile capire perchè!
La ricetta è frutto di accurate ricerche, per avere quella vera americana, non qualcuno dei nostri surrogati... non vi so dire esattamente quanti siti abbia spulciato per riuscire a scovarne una che mi ispirasse fiducia, sappiate  comunque che il numero tende a infinito... Ne è valsa la pena? Giudicate voi...

angel cake

Alla fine è un'idea eccezionale per smaltire un po' di quegli albumi di troppo che ci si trova spesso in frigo, è velocissima da fare (10 minuti l'impasto, 45-50 la cottura) e sparisce in un attimo!
Io ho fatto la dose intera, ma la mia, purtroppo, non si presenta come la vera angel cake americana perchè, a quanto pare, lo stampo in Italia è difficile da trovare... Quindi ho utilizzato un semplice stampo a cerniera da 26 cm.
Ad ogni modo è il gusto che conta, perciò quella che vi presento io sarà una versione "rivisitata":

ANGEL CAKE (or angel food)
Italian verson 

angel food cake recipe

Ingredienti:
11/12 albumi 
200 gr. di zucchero semolato
150 gr. di zucchero a velo setacciato
100 gr di farina "00" setacciata
6 gr. di cremor tartaro
3 gr. di sale
1 bustina di vanillina (nell'originale 1 tsp di vanilla extract, pari a 5 ml)

Procedimento:

Sbattete un po' gli albumi, poi aggiungetegli il cremor tartaro e iniziate a montarli a neve.
Una volta fatto, aggiungete lo zucchero semolato in più riprese, sempre continuando a montare (come per la meringa).
A questo punto setacciate la farina, lo zucchero a velo, la vanillina e il sale e aggiungeteli al composto in 4 riprese: per evitare di smontare mischiate con una spatola dall'alto verso il basso. NB: io per evitare inconvenienti ho continuato con lo sbattitore, ed è un'ottima alternativa.
Mettete nello stampo -passaggio importantissimo- ##SENZA IMBURRARLO!!!## (io ho usato il classico a cerniera da 26 cm di diametro, ma lo stampo ideale è questo qui, comunque quello di una ciambella dovrebbe andare bene lo stesso. Ah, consiglio un foglio di cartaforno sulla base, così verrà liscia e perfetta!)
Infornate in forno già caldo a 180°C per 45-50 min - dipende dal forno, fate la prova stecchino, è pronta quando è asciutto e il colore sarà marroncino chiaro.

Una volta cotta, fatela raffreddare (anche questo passaggio è indispensabile) capovolgendo la tortiera: se usate lo stampo a ciambella capovolgetelo su una bottiglia di vino. Io mi sono accontentata di una gratella sollevata perchè l'importante è lasciare aria fra la torta e la superficie, altrimenti diventa appiccicosa. Tranquilli, non cadrà! :)

angel cake ricetta


angel cake recipe

Estraetela aiutandovi con un coltello e sevitela cosparsa di zucchero a velo, oppure con panna montata, una crema chantilly al limone... Usate la fantasia!

Ah, poi ha solo 164 calorie ca. a fetta!!!  davvero un peccato "angelico" insomma...

UPDATE: l'ho realizzata per la festicciola di mio fratello nella versione da 12 albumi ed eccola qui:

angel food cake ricetta originale

per altri dettagli della festa cliccate qui!

Buona domenica!                                  
 by ogniricciouncapriccio

8 commenti :

  1. splendida la tua versione dell'angel cake la proverò di sicuro a presto simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia :) Aspetto impressioni dopo l'assaggio!!! grazie per essere passata, a presto!


      Elimina
  2. Risposte
    1. fammi sapere come viene!!! Io la adoro *_____*

      Elimina
  3. Io avevo già provato a farla ma niente. .... quando la sforno si riappiattisce....devo dire xo' che l'ho fatta con la metà del tuo zucchero. Proverò anche la tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la fiducia! é successo anche a me che si appiattisse, e di solito succede se non monti bene gli albumi, se li monti e non sono a temperatura ambiente, se usi albumi troppo freschi oppure se la torta non è ben cotta :) facendo attenzione a queste cose non dovresti avere problemi! Fammi sapere come viene!

      Elimina
  4. Ciao, e' possibile farla in stampi piccoli? Come farla totalmente light?
    Mille grazie.

    Simona d'alessandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, certo puoi usare formine più piccole, dovrebbero cuocere in circa 20/25 minuti se della dimensione dei muffin. Con questa dose mi sa che ne vengono un bel po' :)
      Cosa intendi di preciso per "più light"? Al momento è senza grassi, le quantità di zucchero e farina non credo si possano ridurre, ricordo un articolo di Bressanini a tal proposito, e a livello di struttura credo che questa ricetta contenga già meno farina del normale ;)

      Elimina

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI