giovedì 21 marzo 2013

Panna cotta

Eccomi per presentare il dolce che ho preparato per la festa del papà... Sinceramente credo sia uno dei suoi dolci preferiti ma non ne ho la certezza assoluta (che tristezza...), è uno smacco doversi rendere conto che i tuoi familiari non sanno nemmeno distinguere la panna cotta dal crème caramel!
Anyway, eccovi la ricetta: (per dovere di cronaca -> mai fatto niente di più facile e veloce, per dì più è buona e senza conservanti)

PANNA COTTA

recipe panna cotta

Ingredienti: (per 3 calici, credo siano più o meno 4-5 stampini da panna cotta classici, quelli di alluminio per capirci)

200 gr. di panna fresca (oppure, per la versione più "light", 100 di panna e 100 di latte)
20 gr. di zucchero semolato
Mezzo cucchiaio di agar agar 
Un quarto di cucchiaino di miele
La punta di un cucchiaino di vanillina o i semi di un ottavo di bacca di vaniglia

Procedimento:

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino facendo attenzione ad evitare la formazione di grumi, specialmente quando aggiungete l'agar agar.
Portate ad ebollizione cuocendo a fuoco lento. Fatelo bollire, sempre mescolando, per 4-5 minuti.
Toglietelo dal fuco, versatelo negli stampini e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. -fatto ribadito sulla confezione dell'agar agar in quanto sbalzi di temperatura portano alla formazione di grumi-
Una volta freddo, decoratelo, poi trasferitelo in frigo fino a consumazione.

Ah, nelle foto il topping è a base di philadelphia, caffè e cioccolato fondente, decorato con meringhette :D

panna cotta ricetta

recipe panna cotta

panna cotta ricetta

Manca la foto, ma in un momento di massima "creatività/stupidità" ho decorato il bicchiere, che poi sarebbe stato di mio padre, passando l'estremità superiore prima nella nutella (la mia!) e poi nella granella di nocciole... fidatevi fa un sacco scena!

ciaoooooooooooooooooo                         by ogniricciouncapriccio

Nessun commento :

Posta un commento

Se l'articolo ti ha suscitato qualche domanda, critica o apprezzamento, scrivilo pure qui.
Dei commenti senza senso o lasciati tanto per, ne arrivano a sufficienza: a me non servono e a te fanno perdere tempo. Quindi evita, grazie.

N.B: I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI